Appuntamenti di giovedì 27 maggio

da oggi fino al 30 maggio
NOTE MUSICALI/NOTE FRAGRANTI
Museo della Musica – Strada Maggiore 34, Bologna

Scenografia olfattiva realizzata da Fragrance Designer / Ideazione: Francesca Faruolo per Smell Festival
Nella settimana di Smell Festival dell’Olfatto, le sale del Museo della Musica saranno allestite con una scenografia olfattiva ispirata a Farinelli, Rossini alle collezioni di strumenti antichi. Sentori verdi, note legnose, fiori bianchi per un percorso musicale da ascoltare con il naso.
Orari: da lun – ven: 9,30 – 16,00 / sab – dom: 10,00 – 18,30

ore 17.00
Museo Archeologico * odorosi sensi
via dell’Archiginnasio 2, Bologna
DA POMPEI I PROFUMI PER L’IMPERO ROMANO

Incontro con Barbara Vernia – Laboratorio Ricerche Applicate, Soprintendenza di Pompei.
Prima dell’eruzione del Vesuvio, Pompei era celebre per la produzione di profumi molto apprezzati nella Roma imperiale. Luigi Buffone ripercorre le ricerche compiute sui reperti, sui semi, sui pollini e sui resti delle piante carbonizzate che hanno permesso di risalire alle materie prime usate 2000 anni fa dai profumieri. Le sensazioni olfattive del passato rivivono nel presente, grazie alle fragranze riprodotte dall’Antica Erboristeria Pompeiana.

ore 21.00
Alliance Française * olfazione
via de’ marchi 4 – Bologna
LETTERE OLFATTIVE

Voce narrante: Paola Goretti, curatrice del percorso letterario. Accompagnamento pianistico: Paolo Maggi. Con la partecipazione di Simone Cosac Profumi.
La poesia del profumo in una rosa di testi da Gianni Rodari a Isabella D’Este, da Pier Paolo Pasolini a Lorenzo Magalotti e, in omaggio alla cultura francese, una spruzzata evocativa da “La Guirlande de Julie”. La passeggiata letteraria, con accompagnamento pianistico, prevede l’olfazione di una selezione di fragranze artistiche a cura di Simone Cosac Profumi.