Ecco i cinque finalisti OSA! Outsider Scents Award

L’attesa è finita, dopo settimane di trepidazione ecco finalmente i cinque profumi finalisti al concorso OSA! Outsider Scents Award 2017. La gara è stata lunga e piena di colpi di scena, ma alla fine questi cinque profumi sono quelli che maggiormente hanno convinto tutti i giudici sotto i diversi aspetti sia tecnici che artistici.

In ordine alfabetico:

HUMUS di Michele Bianchi (Russia)
LIGHT’IN THE ROOTS di Léa Hiram (Francia)
MEMORHYZA di Marco Ceravolo (Italia)
PINK WOOD di Tanja Bochnig (Germania)
RACINES DANSEUSES di Valeria Sargu (Italia)

Ricordiamo che i componenti della giuria 2017 sono: ANTONIO ALESSANDRIA, LUIGI CRISTIANO, ROBERTO DARIO, GIANNI DE MARTINO, ALESSANDRO GUALTIERI, VERO KERN, ALEX MUSGRAVE, ERMANO PICCO.

I cinque profumi finalisti saranno esposti al Museo internazionale e biblioteca della musica di Bologna il 27 e 28 maggio nell’ambito dell’ottava edizione di Smell – Festival dell’Olfatto. Il percorso espositivo e sensoriale si intitola UNDERGROUND – fragranze dal sottosuolo.

L’annuncio del profumo vincitore e la premiazione si svolgeranno domenica 28 maggio dalle ore 16.00 presso il Museo, in conclusione del Festival. Oltre al premio ufficiale a uno dei cinque profumi finalisti sarà assegnata anche una speciale menzione da parte di Adjiumi, community italiana di appassionati di fragranze.