L’ATMOSFERA di Smell Festival

“Atmosfere” è il tema scelto per la 10edizione di Smell Festival, la rassegna dedicata alla cultura dell’olfatto e all’arte del profumo che quest’anno esplora la dimensione olfattiva dei luoghi. Dal 23 al 26 maggio, ricercatori, scrittori ed esperti offriranno una panoramica interdisciplinare sul ruolo che gli odori ricoprono nel plasmare le qualità emotive degli spazi in cui viviamo. Luoghi pervasi da stimoli odorosi legati al cibo; ambienti sapientemente profumati per la messa in scena teatrale; contesti urbani densi di contenuti olfattivi che colorano i nostri stati d’animo.
Il Festival offrirà spunti inediti, svelando com’è possibile catturare e mappare le qualità sensoriali delle nostre città grazie a un uso creativo dei social media. O come le nostre identità digitali abbiano un proprio odore.

Promosso dall’associazione Orablu, Smell Festival rinnova anche quest’anno la collaborazione con Moellhausen, riferimento internazionale per le materie prime del settore fragranze e fragrance house devota all’innovazione e alla ricerca. Sede principale dell’evento sarà Palazzo Isolani (via Santo Stefano 16), antica dimora del Settecento affacciata sulla spettacolare piazza delle Sette Chiese, che nel weekend ospiterà un’esposizione di fragranze artistiche. In sala conferenze sono attesi Tonino Griffero docente di filosofia esperto di “atmosferologia”, la regista slovena Barbara Pia Jenič, la ricercatrice in scienze gastronomiche Elena Mancioppi, e Rossano Schifanella, docente di Computer Science.

Numerose le iniziative legate al mondo delle fragranze come le celebrazioni per i 170 anni di Molinard, la blasonata casa profumiera francese con sede a Grasse. Tra racconti e conversazioni, saranno diverse migliaia le mouillette imbevute di profumo che il pubblico del Festival utilizzerà per sentire le fragranze durante gli incontri. Da sempre il Festival si propone infatti di offrire un percorso tra le migliori proposte della profumeria indipendente, promuovendo la sperimentazione e la ricerca di nuovi linguaggi espressivi legati alla sfera olfattiva.

MODALITÀ DI PARTECIPAZIONE
Eventi presso Palazzo Isolani: biglietto base giornaliero € 5 acquistabile sul posto.
Altre tipologie di biglietto saranno disponibili sul sito www.smellfestival.it.
Programma completo disponibile dal 15 aprile su 
www.smellfestival.it